Villaggio Bitcoin



Novembre 26, 2022

BITCOIN SIGNIFICA RESPONSABILITÀ

 

Bitcoin è un insieme di tante discipline: storia, finanza, economia, informatica, matematica, filosofia, sociologia, geopolitica, energia, teoria dei giochi, diritti umani.

Ma la cosa più importante: Bitcoin è denaro. Il denaro è una delle invenzioni più importanti fatte dall’uomo: è lo strumento con cui scambiare beni e servizi che rientra sempre al 50% in tutte le nostre transazioni economiche.
Negli ultimi secoli, il denaro ha avuto un’evoluzione nella forma in cui viene scambiato. Si è partiti a utilizzare animali, pietre e sale per poi passare a monete d’oro e d’argento, fino ad arrivare a oggi alle valute fiat (euro, dollaro, sterlina, yen, yuan, rublo).

Così come tutte le forme di denaro utilizzate in passato, anche le valute fiat potrebbero diventare obsolete. Ecco perché già a partire da ora è necessario concentrarsi sulle possibili alternative future.

Bitcoin risponde bene a tutte le caratteristiche che deve avere una moneta ma ancora non viene considerato affidabile da tutti. Servirà tempo prima che la maggior parte delle persone si accorga dello splendore emanato da Bitcoin.

 

Bitcoin = responsabilità

Una delle funzioni che Bitcoin ci mette a disposizione è la possibilità di detenere i nostri fondi personalmente, senza rischio di controparte. In questo modo possiamo diventare a tutti gli effetti “la banca di noi stessi“.

Capirete naturalmente che questo potere restituisce una buona parte di libertà nelle mani dell’individuo. Questa libertà però deve essere accompagnata da un forte senso di responsabilità. Senza responsabilità la libertà sarebbe inutile.

Per questo motivo Bitcoin è libertà ma anche responsabilità.

Qui di seguito riporto una fantastica citazione di Marco Amadori:

 

Bitcoin è la moneta degli adulti.

Marco Amadori

 

Se vuoi utilizzare Bitcoin devi essere un adulto consenziente e responsabile delle tue azioni. Con Bitcoin ognuno è responsabile del proprio denaro.

Per detenere i propri bitcoin è necessario imparare almeno le basi sulla sicurezza informatica personale.

Se vogliamo che Bitcoin si diffonda nel mondo bisogna iniziare a diventare più responsabili nella gestione dei propri soldi. Responsabilità nel fare self-custody dei propri bitcoin, ovvero detenerli su un wallet di cui si controllano le chiavi e responsabilità nel realizzare un proprio nodo Bitcoin.

Tutto questo in contrasto con il mondo “fiat” dove sembra che nessuno voglia prendersi la responsabilità delle proprie azioni. Giusto per fare un esempio, lo scorso venerdì 28 ottobre, Christine Lagarde, presidente della Banca Centrale Europea (BCE), ha dichiarato:

 

L’inflazione è sorta praticamente dal nulla.

Christine Lagarde

 

Esattamente, proprio dal nulla…

Vorrei solo ricordare che il target previsto per l’inflazione dalle banche centrali è del 2%. Oggi in area Euro siamo al 10.6%.

Torniamo a parlare di Bitcoin.

Con Bitcoin non esiste un supporto clienti, non esiste un’azienda a cui rivolgersi o una fondazione. Non esiste nessun pulsante per tornare indietro e non esiste nessuno con cui lamentarsi. Bitcoin va avanti da solo senza preoccuparsi di nulla.

Non a caso, grazie a questo forte senso di responsabilità, durante la crisi finanziaria del 2008 ha avuto luogo la nascita di Bitcoin, una moneta sana e onesta che mette al centro l’individuo. Finalmente!

DAVIDE COLTRO – Appassionato di Bitcoin, Linux e open source

Autore del blog Bitcoin For Freedom

1 commento

  1. Marco Bertoli

    Complimenti Davide, bellissima riflessione la tua. E’ proprio questo tipo di responsabilità, la paura di non essere all’altezza che allontana la gente comune da Bitcoin.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questa sezione, il Villaggio ospita contenuti di vari autori, editor e giornalisti del settore. Si precisa che i contenuti riportati rappresentano le sole opinioni degli autori degli articoli, e non riflettono necessariamente i punti di vista e le posizioni di Villaggio Bitcoin.