Villaggio Bitcoin



Settembre 3, 2022

BITCOIN CI RENDE TUTTI ONESTI?

SPESSO SI TENDE AD AFFERMARE CHE L’ECOSISTEMA BITCOIN, GRAZIE ALLE SUE FERREE REGOLE DI PROTOCOLLO, SIA IN GRADO DI CAMBIARE IL COMPORTAMENTO DELLE PERSONE, RENDENDOLE MAGGIORMENTE ONESTE E CORRETTE VERSO IL PROSSIMO. IN VERITÀ, BITCOIN RENDE POSSIBILE UN’ALTRA COSA, COMPLETAMENTE DIVERSA.

Bitcoin è una tecnologia trustless

Tra gli aspetti rivoluzionari che Bitcoin ha comportato ve ne è uno in particolare che mi sta molto a cuore. Mentre la sicurezza del sistema tradizionale, basato sulla moneta fiat, si basa esclusivamente sulla fiducia in un ente centrale, ed in particolare sulle decisioni politiche di una stretta cerchia elitaria di persone, con Bitcoin la situazione è completamente (e volutamente) differente.

L’architettura informatica del tipo peer-to-peer, l’assenza di un coordinatore centrale, la sua decentralizzazione e la presenza di ferree regole di protocollo rendono Bitcoin qualcosa di unico: un sistema che non dipende dalla scelta o dall’arbitrio di qualche attore particolare. Si parla di tecnologia trustless, ossia di un sistema che non ha bisogno di riporre fiducia in nessun banchiere, politico o in qualche ente.

Ancorati alla matematica e alla crittografia

Se ci pensiamo, si tratta di un grande miglioramento tecnologico. L’uomo è per sua natura avido, egoista, vorace, tutt’altro che affidabile e corretto. È facilmente corruttibile ed è portato a non essere affatto imparziale nelle sue decisioni. In poche parole, l’uomo non è meritevole di alcuna fiducia!

Bitcoin, in questo senso, ha ottenuto un risultato straordinario: è riuscito a trasportare la sicurezza e la correttezza del sistema monetario dalla fiducia in qualche ente o burocrate alla matematica ed alla crittografia.

Bitcoin vincola comportamenti onesti

Quel che pertanto avviene all’interno dell’universo Bitcoin non riguarda tanto la dinamica secondo cui gli utilizzatori – tutto d’un tratto – diventano onesti. Bitcoin non può cambiare la natura umana. La nostra indole, plasmata probabilmente da millenni di evoluzione, non può certo variare in pochi anni con l’avvento di una tecnologia, pur rivoluzionaria.

Quel che semmai avviene all’interno dell’universo Bitcoin è che le persone risultano vincolate a comportarsi correttamente. Non è economicamente conveniente per nessuno, infatti, compiere atti disonesti o truffaldini. In questo nuovo ecosistema, semplicemente non c’è spazio di manovra per bugiardi, corrotti o truffatori. Garantiscono la matematica e la crittografia.

A ognuno la propria scelta

Ora vi sono finalmente due sistemi monetari contrapposti ed in concorrenza l’uno con l’altro. Ognuno di noi può scegliere quale adottare: il sistema fiat oppure il sistema Bitcoin.

Per chiunque volesse continuare a comportarsi in modo disonesto, oppure semplicemente pretendere di ricoprire dei ruoli di privilegio o godere di vantaggi di parte rispetto ad altri utilizzatori, non gli resta che continuare a rimanere nel sistema che consente tutto questo: quello dell’attuale sistema fiat tradizionale.

VALERIO DALLA COSTA – Founder di Villaggio Bitcoin,
Autore del libro Villaggio Bitcoin

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questa sezione, il Villaggio ospita contenuti di vari autori, editor e giornalisti del settore. Si precisa che i contenuti riportati rappresentano le sole opinioni degli autori degli articoli, e non riflettono necessariamente i punti di vista e le posizioni di Villaggio Bitcoin.